Phone: +39 0464 721186

Via A. Maffei 52 38064 Folgaria (TN) Italy
Prop. Fam. Rech since 1963 - P.IVA 01462540228

Menu

Prenota OraQuando vorresti soggiornare?

Benvenuti al Rech Hof Sayonara

Il nostro Hotel è un tre stelle a conduzione familiare con ristorante e bar aperti al pubblico. Situato in una zona tranquilla è immerso nel verde e a pochi passi dal centro di Folgaria, il più grande dei tre comuni che formano l'Alpe Cimbra.

La nostra posizione è ideale perché vicina ai negozi del paese e, allo stesso tempo, a soli 400 metri dalla partenza degli impianti del carosello sciistico dove si trovano, oltre alla scuola sci con un grande campo scuola, anche i noleggi e la slittinovia.

Parco
Aeromodellismo
Jacuzzi

La vostra soddisfazione è nostra priorità

Ampie stanze e sale comuni al pian terreno.
All'esterno 3.000mq di superficie privata!

Le nostre camere doppie standard partono da una superficie minima di 20 metri quadrati fino ad arrivare ad oltre 40 metri quadrati per le camere family comunicanti formate da ingresso con atrio, una camera per parte e il bagno al centro.

Al piano terra oltre al bar e al ristorante sono situate diverse sale comuni, un grande terrazzo con vista sul giardino principale, sala biliardo e deposito sci e bike room.

Tutt'attorno abbiamo dei grandi prati e la passeggiata principale che costeggia il confine della nostra proprietà formata da circa 3 mila metri quadrati di superficie privata, composta dalla struttura principale, da un grande parcheggio privato che distanzia l'Hotel dalla strada statale, due grandi giardini, una vasca idromassaggio da 6 posti, un campo da tennis privato appena ristrutturato in erba sintetica, il minigolf, un campo da bocce, il chiosco per aperitivi e panini, la casetta del gelato.

COMFORT NELLE NOSTRE CAMERE

Abbiamo 20 camere, matrimoniali, triple e quadruple family comunicanti
ideali per le famiglie.

Camera quadrupla family

Camera quadrupla family

Descrizione

Le nostre camere quadruple family comunicanti hanno una metratura di circa 42 metri quadri Sono dotate di televisore a schermo piatto con ingresso USB e HDMI, telefono e cassetta di sicurezz...

Scopri
Camera tripla

Camera tripla

Descrizione

Le nostre camere triple hanno una metratura di circa 25 metri quadri Sono dotate di televisore a schermo piatto con ingresso USB e HDMI, telefono e cassetta di sicurezza I bagni, recentemente...

Scopri
Camera doppia

Camera doppia

Descrizione

Le nostre camere matrimoniali hanno una metratura di circa 20 metri quadri Sono dotate di televisore a schermo piatto con ingresso USB e HDMI, telefono e cassetta di sicurezza I bagni, recenteme...

Scopri
..molto carina anche la saletta con biliardo e calcetto...ma il vero punto di forza sono i 3 fratelli sempre sorridenti e attenti ad ogni esigenza di ogni singola persona...ci si sente davvero a casa credetemi... Michele
La cucina molto varia e gustosa; i piatti presentati con cura ed attenzione verso il cliente. La sala per la festa di fine anno è stata preparata con gusto. Bravi! Famiglia Bravetti. Paola

La nostra famiglia

William

William

William, meglio conosciuto come il Willi, è il grande capo, lo chef, l'aeromodellista, l'artista.

Barbara

Barbara

La Mutti, ovvero la mamma Barbara, è anch'ella un'artista. Oltre al normale lavoro in albergo, nel tempo libero crea maglioni a mano di lane pregiate.

Andrea

Andrea

Andrea è il fratello più grande, oltre al lavoro in Hotel è anche maestro di snowboard. Appassionato videomaker è colui che realizza tutti i video riguardanti l'albergo e non solo.

Gloria

Gloria

Gloria è l'artista di famiglia, quando non è al lavoro si può osservarla mentre dipinge i suoi quadri vicino alla sala da pranzo. Giorno dopo giorno si vedono aggiunti numerosi dettagli fino al compimento dell'opera.

Greta

Greta

Greta è la più giovane dei tre fratelli, anche lei sta diventando maestra di snowboard.

La nostra storia

  1. 1963
  2. 1963 - 1993
  3. 1993 - 2008
  4. 2008 - oggi
L'Hotel venne costruito da Ezio Rech con la moglie Oprandi Gesuina "Tina o Giuì". Figlio di albergatori e ragionieri che agli inizi del '900 costruirono l'allora "Albergo Alpino di San Sebastiano" Ezio prima dell'inizio della guerra lavorava come piastrellista emigrante a Salisburgo, in Baviera e in Svizzera. Quì conobbe la sua Tina. Lei era assunta come cameriera al Palace Hotel di St. Mortiz assieme al fratello Andrea, Maitre d'hotel che tornato in partria aprì il famoso "Stavros Grill" a Fino del Monte (BG), un ristorante rinomato per i tanti tipi di filetti da tutto il mondo, il caviale e i vini pregiati. A St. Moritz nonno Ezio piastrellò, tra le altre, le ville di Anita Eckberg e di Gucci. La sua capacità di costruttore unita a uno spiccato senso degli affari e all'esperienza della nonna Tina, li convinse a fermarsi in patria per costruire, con immensi sacrifici, il nostro Hotel. Era il 1963.

Forte dell'esperienza maturata con i maestri svizzeri, l'Hotel era già munito di centralino telefonico e di ascensore, cose che pochi avevano. Argenterie, servizio in camera e tutto quanto l'eccellenza richiedeva. In quest'epoca l'hotel ospitò personaggi illustri come i Conti Medolago, Veronesi, Castellani, commendatori come l'On. Amori, generali dell'arma dei carabinieri come il Gen. Corsini o il generale dei Marines Malatesta. Ci furono grandi imprenditori come il Cav. Invernizzi o personaggi dello spettacolo come Ezio Greggio In questi anni venne realizzata una nuova sala da pranzo, aumentando così le dimensioni della struttura e realizzati il campo da Tennis e il Minigolf. Ma non contento, Ezio provò a intraprendere la strada degli impianti di risalita, che però venne bloccata dalla burocrazia della provincia di Trento e da qualche persona di spicco dell'altopiano che stava già realizzando lo stesso tipo di impresa.

Alla morte di Ezio Rech nell'estate del 1993, l'Hotel passò nelle mani di William e Barbara, mentre il Minigolf e la Casetta del Gelato passarono a Enrico. In questo periodo l'Hotel fu gravato dagli enormi costi della successione, del pagamento della casa creata da Ezio per i figli che nella divisione dei beni rimase ad Enrico, delle camere nuove appena realizzate e degli infissi sostituiti qualche anno prima. Gli inverni carenti di neve e le piste senza innevamento programmato non furono di aiuto. Inoltre un grave incidente stradale occorso a Willi minò seriamente il proseguo dell'attività che solo ora si sta riprendendo con fatica, nonostante la crisi.
Dal 2008 a oggi la gestione dell'azienda è passata pian piano nelle mani dei figli di William e Barbara, Andrea, Gloria e Greta che, con spirito di rinnovamento, stanno cercando nuove idee e soluzioni per poter proseguire l'attività come quarta generazione di albergatori. Sono stati fatti diversi interventi di ristrutturazione. Ora tutti i bagni sono nuovi, è stato triplicato il Model Lab, realizzato il giardino posteriore, in cui è stata installata una splendida vasca idromassaggio riscaldata, rinnovato anche il campo da tennis, ora in erba sintetica con possibilità di spogliatoio e docce, installato i pannelli solari per il riscaldamento dell'acqua dei sanitari e realizzato il Kest Point, il bachuchel per panini e aperitivi atomici.
next
prev
×

Log in